Doccia fredda per Cosmo Giancaspro. Il Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia, presieduto da Angelo Scafuri, ha respinto il ricorso presentato dall’ex presidente e ora liquidatore della Fc Bari 1908.

L’imprenditore molfettese aveva chiesto l’annullamento, previa sospensione, dell’avviso pubblico e di tutti gli atti della procedura di revoca e nuova concessione dello Stadio San Nicola e di assegnazione del titolo sportivo alla nuova società di De Laurentiis.

Nessun problema quindi per il prosieguo del campionato della Ssc Bari di De Laurentiis: domenica come previsto ci sarà l’esordio in casa contro la Sancataldese.

bari.ilquotidianoitaliano.com