Connect with us

Calcio

Simeri conquista Bari. Quanta fame! Adesso non vuol perdere la chance

Napoli a Bari in 8 anni. È il percorso compiuto da Simone Simeri, attuale punta titolare del Bari. Il napoletano, dopo una lunga gavetta fatta tra la serie C e la serie D, è riuscito a riconquistarsi una grande piazza come quella barese. Reduce da una buona stagione alla Juve Stabia, in cui ha realizzato 12 gol, si è confermato anche qui in Puglia. A Bari, Simeri ha realizzato fino a questo momento 10 reti e sicuramente vorrà incrementare il suo bottino, per cercare di laurearsi come capocannoniere biancorosso.

L’acquisto della punta non è stato una casualità. Simeri, infatti, era ben conosciuto dalla famiglia De Laurentiis, dove nelle giovanili del Napoli realizzò caterve di reti. L’attaccante, memore della grande fiducia ottenuta nei tempi azzurri, appena ha ricevuto la chiamata della società del Bari, ha immediatamente accettato la proposta. Simeri ha fatto colpo sui tifosi per la voglia che mette in campo, la fame di vittorie e, soprattutto, di gol. Inoltre, anche nelle prestazioni in cui non è andato a segno e ha peccato in lucidità sotto porta, comunque le sue prove sono sempre state sulla sufficienza, grazie al sacrificio offerto per la squadra.

Adesso Simeri, ricevuta la grande chance di misurarsi qui a Bari, ha il desiderio di continuare a gonfiare la rete avversaria. Per riuscire a mantenere quel ruolo di primo piano, conquistato dopo tanti sforzi, anche per il prossimo campionato.

Advertisement

Altre notizie in Calcio